Il culto

Poiché dove due o tre sono riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro. (Matteo 18:20)

Nonostante tutte le molteplici attività della nostra comunità, il culto è – e deve rimanere – il momento centrale e fondante di una comunità di fede; il momento in cui tutte quelle diverse attività, tutte le sensibilità, tutte le diversità che la comunità esprime si riuniscono, si ricompongono, si arricchiscono reciprocamente per dare lode al Signore e per ascoltare la sua Parola.

Il culto è l’incontro della comunità con Dio. Che cosa succede durante questo incontro? Lutero lo ha detto con parole semplici e chiare nel sermone tenuto in occasione dell’inaugurazione della chiesa di Torgau nel 1544: “Nel culto non deve accadere nient’altro, se non che il nostro amato Signore parli lui stesso per mezzo della sua santa parola e che noi, a nostra volta, parliamo con lui con la preghiera e col canto di lode“. (Genre E., Il culto cristiano. Una prospettiva protestante, Torino, Claudiana 2004)

Il culto della nostra comunità avviene alla domenica alle ore 10.30, ad eccezione della seconda domenica del mese, in cui è alle 15:30.

la predicazione è in italiano.

Il culto avviene perché il Signore convoca. È lui che fa gli inviti: chiunque, quindi, è benvenuto e benvenuta a partecipare liberamente!

La celebrazione della Cena del Signore ha luogo ogni prima domenica del mese. Alla Mensa del Signore sono invitate e invitati tutti coloro che professano la fede in Cristo come unico loro Signore.

Calendario dei culti del mese di Agosto 2022:

Data Predicazione Orario Note
 06 /08  Giorgio Castelli 10:30 Santa Cena
 13 /08  Pastore Marco Di Pasquale 15:30
 20 /08  Maritsa Mera 10:30
 27 /08  Pastore Marco Di Pasquale  10:30